🔥 Luglio tempo di bilancio e RIpartenza.



Analizzare efficacemente, ma rapidamente, la prima parte dell’anno e programmare i passi di una svolta.


Fare un bilancio a metà di un anno è la buona pratica, ad ampio spettro, di farlo a metà di ogni progetto: va fatto, va fatto onestamente, ma velocemente e con lo slancio della successiva progettazione.


Non fare bilanci significa navigare, o meglio lavorare, a vista ed è pericoloso per qualunque azienda.


Tanto più pericoloso per chi si occupa di amministrazione di condomini e vuole consolidare o allargare il proprio business.


Analisi: risorse, risultati, aspettative

I primi sei mesi dell’anno sono andati. Non sono però né perduti, né archiviati: in positivo o in negativo portano conseguenze che vanno verificate e analizzate.


✓ È importante individuare:


‐ lacune e punti deboli ‐ successi e punti di forza ‐ energie spese (umane, materiali, economiche, di tempo)


✓ È necessario porsi alcune domande e rispondere raccogliendo i dati utili:


‐ Cosa ho fatto per ottenere questi risultati (soddisfacenti o meno)? ‐ Quali comportamenti personali e strategie di business ho messo in atto? ‐ Quali collaboratori esterni o interni hanno partecipato? ‐ Chi non ha partecipato? ‐ Chi avrei potuto coinvolgere e per quali attività/ competenze?


È superficiale il comportamento umano e professionale di chi non valuta ciò che compie, realizza o non realizza.

Report piccoli e grandi sono fondamentali per dare il quadro generale o preciso di situazioni personali e lavorative.


Sintesi e programmazione: aspettative, risorse, risultati.

Non meno importante quindi è analizzare i risultati in base alle premesse che avevamo in partenza, cioè: obiettivi, risorse, azioni messe in pratica. Allenarsi a fare sintesi è cruciale per un amministratore di condomini.

Darsi degli schemi di lavoro e imporsi di rispettarli sarà proficuo sul breve, medio e lungo termine.


✓ Analisi e Sintesi devono preludere ad una buona Programmazione.

Nulla accade per caso, tanto meno nel business.


Poniamoci quindi alcune domande:


‐ Cosa voglio ottenere nei prossimi sei mesi? ‐ Quali attività voglio continuare? ‐ Quali attività voglio troncare o modificare? ‐ Quali collaboratori / partner voglio coinvolgere? ‐ Quali competenze voglio approfondire o acquisire?


✓ Se voglio dare una svolta alla mia attività e alla mia vita personale devo farlo in modo strutturato, cioè:


‐ stabilendo degli obiettivi concreti e raggiungibili in un determinato tempo ‐ programmando le azioni necessarie e opportune.


Ed allora proprio per lavorare sugli schemi, sulle abitudini, sulla pianificazione e sulla motivazione, e visto che in molti l'hanno chiesto, ho reso disponibile fino a domenica il replay del webinar sulla produttività per l'amministratore di condominio (1^ Parte).

Molti colleghi non sono riusciti a partecipare, quindi ecco il link

👇 https://events.genndi.com/…/8181821750263297…/d24949c228/0/0


Resterà disponibile fino a domenica.

👉 Giovedì 25 giugno ci sarà la seconda parte del webinar sulla produttività 👋


P.S.: NON dimenticare di scaricare gli strumenti per la crescita dell'amministratore di condominio disponibili questa settimana visitando la pagina delle risorse gratuite


👇

https://www.amministratorecrescente.net/risorse-gratuite



31 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti